Vasi in resina

Vasi in resina

Vasi in resina: perché conviene comprarli

I vasi di resina rappresentano una scelta sempre più diffusa nell'allestimento degli spazi verdi: essi, infatti, si presentano come adatti ad accogliere qualsiasi tipo di coltivazione in vaso, per motivi sia estetici che pratici. Dal punto di vista estetico, innanzitutto, la resina risulta un materiale particolarmente gradevole, elegante, in grado di impreziosire l'aspetto complessivo dell'ambiente in cui viene collocata: non è monotona e monocromatica come la plastica, ma con sfumature di colori differenti dà un tocco di classe al contesto in cui viene inserita. Si può dire, inoltre, che la resina presenta tutti i vantaggi della terracotta e tutti i vantaggi della plastica (gli altri materiali con cui solitamente vengono realizzati i vasi), ma senza gli svantaggi connessi.

Vaso in resina Calice Egnazia

 

Differenze con la plastica e la terracotta

Prendiamo, per esempio, la terracotta: la resina, rispetto a essa, si caratterizza per lo stesso grado di robustezza e di resistenza, ma al tempo stesso risulta molto più leggera e maneggevole. Un bel vantaggio, quindi, soprattutto nel momento in cui occorre spostare le piante, muoverle o trasferirle (per esempio in occasione di piogge particolarmente violente o grandinate, oppure con l'arrivo dei mesi invernali, quando alcune coltivazioni necessitano di essere portate in un posto chiuso). Viceversa, la terracotta, pur essendo altrettanto solida, è anche molto pesante: il che vuol dire che per sollevare un vaso realizzato con questo materiale bisogna compiere uno sforzo non indifferente. Per quanto concerne i prezzi, sul mercato i vasi da giardino in resina vengono proposti a costi differenti: si va da pochi euro a diverse decine di euro. A incidere sulla spesa, naturalmente, sono le dimensioni dell'oggetto, ma anche eventuali trattamenti cui esso viene sottoposto durante la produzione.

Vaso in resina conico rigato Shabby

Vale la pena di mettere in risalto un altro vantaggio della resina rispetto alla terracotta: la sua resistenza agli urti e ai colpi. Insomma, abbiamo tutti presente cosa succede nel caso in cui un vaso di terracotta o coccio cade per terra: va in mille pezzi frantumandosi. La stessa cosa non accade, invece, per la resina, decisamente meno sensibile a questo tipo di sollecitazioni e quindi con minori rischi di subire danni.

Vaso in resina a parete Ancona

Le fioriere in resina, ad esempio, si possono presentare in forme e grandezze variabili oltre che proporsi naturalmente in centinaia di colori e sfumature differenti. Le soluzioni di arredamento sono valide e infinite e ciascuna di essa conserva in sé le proprietà qualificanti della resina: un materiale atossico, idrorepellente e in alcune sue tipologie altamente resistente al fuoco e a solventi chimici.

Ma le fioriere in resina non solo arredano, esse possono anche delimitare spazi specifici, direzionare verso altrettanto specifici ingressi o aperture, creare giochi di forme e abbinamenti di colore. Ultima ma non meno rilevante qualità delle fioriere in resina è quella della semplice manutenzione e pulizia: la resina si presenta in blocchi unici senza la presenza di fughe o fessure che nel tempo, diventano accumuli di sporcizia e batteri anche non evidenti.E’ sufficiente avere a portata di mano un panno morbido e dell’acqua o, in alternativa, detergenti per superfici in resina. La qualità idrorepellente li rende inoltre resistenti all’assorbimento di eventuali sostanze alteranti.

Vaso in resina portavaso Montieri

Se amate i fiori sicuramente ci tenete a prensentarli in modo elegante: le fioriere in resina arredano il tuo spazio con discrezione e raffinatezza, una combinazione perfetta di elemento naturale e artefatto in linea con i design e i content delle più recenti scoperte nel settore dell’arredamento. La fioriera è un contenitore di fiori o di vasi di fiori; la resina è una sostanza organica naturale complessa, negli ultimi anni, ampiamente utilizzata nel settore più generico della costruzione edilizia per le sue spiccate qualità di rivestimento e aderenza, nonché di resistenza e adattabilità.

Vaso in resina portavaso Cecina

La resina si presta poi, particolarmente e più di altri materiali tradizionali, per sua natura e composizione, ad abbracciare i gusti più moderni e innovativi, adattandosi con facilità ai gusti e alle esigenze specifiche della clientela. Le fioriere in resina, ad esempio, si possono presentare in forme e grandezze variabili oltre che proporsi naturalmente in centinaia di colori e sfumature differenti.Le soluzioni di arredamento sono valide e infinite e ciascuna di essa conserva in sé le proprietà qualificanti della resina: un materiale atossico, idrorepellente e in alcune sue tipologie altamente resistente al fuoco e a solventi chimici.

Vaso in resina a campana Castel Volturno

Tags: fioriera vaso

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code
Scroll